associati

 

0001


Consulta il programma definitivo

Programma.pdf

 


 

HomeHome PageL’ Associazione Andrologi Italiani: Fermiamo le Campagne Pro-denunce contro i Medici

L’ Associazione Andrologi Italiani: Fermiamo le Campagne Pro-denunce contro i Medici

Comunicato stampa

logo assaiLa campagne mediatica di denunce contro medici accusati di presunti casi di malasanità rappresentano una vera e propria Vergogna che dovrebbe essere subito sospesa in quanto lede la dignità professionale, aumenta la medicina difensiva e non consente di svolgere una serena attività clinica e chirurgica” .
È quanto sostiene il Presidente dell’Associazione Andrologi Italiani , prof Aldo Franco De Rose, urologo e andrologo della Clinica Urologica di Genova.

“Molti colleghi andrologi, dice il presidente Aldo Franco De Rose, in questi ultimi giorni sono diventati addirittura timorosi anche nel prescrivere semplici prodotti contro l’impotenza; terrorizzati da queste campagne mediatiche, nella prescrizione di Cialis , Levitra o Viagra aggiungono anche la dicitura … “ previo consiglio del cardiologo” con tutti i disagi che ne possono derivare soprattutto per il paziente. Per non parlare delle persone che, anche a distanza di anni, si sono sottoposti a chirurgia peniena per patologie o per estetica. Oppure a chirurgia per infertilità.
Nell’ultima settimana , a vari colleghi dell’Associazione Andrologi, sono state avanzate 12 richieste di consulenza per ipotetico danno: l’esempio più frequente è l’accorciamento del pene dopo l’intervento per correggere l’incurvamento congenito o acquisito del pene per induratio penis plastica, anche se oggi l’organo sessuale risulta perfettamente in asse e consente di ottenere rapporti sessuali.
E non finisce qui: in un altro caso si vuole colpevolizzare il chirurgo andrologo per la fuoriuscita di una protesi testicolare dallo scroto, posizionata 5 anni prima; un 62enne, dopo4 anni dall’intervento, non è più soddisfatto della protesi peniena, anche se perfettamente funzionante, mentre , in un altro, dopo tre anni, la moglie non è soddisfatta dell’intervento di ingrossamento e allungamento del pene praticato al proprio partner.
Addirittura due hanno lamentato mancata ripresa della fertilità dopo intervento di varicocele e vogliono colpevolizzare l’andrologo, anche se a livello testicolare non risulta alcun danno ”.
“Certamente , conclude il presidente degli andrologi De Rose, si tratta di richieste prive di ogni fondamento di colpevolezza, però queste campagne fomentano rabbia e sentimenti che istigano la popolazione a sporgere denuncia; chi sbaglia è giusto che paghi e ogni cittadino, nell’immediatezza di un intervento andato male, potrà rivolgersi alla magistratura, ma fomentare campagne d odio non giova ai medici e nemmeno ai pazienti”.
ll Presidente dell’Associazione Andrologi 
Prof Aldo Franco De Rose

Loading feeds...

Custom Logo Design

Canale ASS.A.I.

Facebook

Eventi...

Convocazione Riunione Annuale Soci

09-12-2016 Hits:1866

Carissimi Soci invito ufficiale rinvio della riunione annuale dell'assai convocata per il 2016 al fine di integrare gli argomenti da discutere.- in prima convocazione  il giorno 14 gennaio alle ore 21.30- in seconda convocazione...

Dettagli...

4° Congresso Nazionale dell'Associazione Andrologi…

20-10-2016 Hits:2801

Programma.pdf   Roma 11, 12 Novembre 2016   La Coppia e l'universo maschile   L’Associazione Andrologi Italiani (ASSAI), è pronta per il suo  4°congresso “La Coppia e il Benessere dell’uomo”.  La caratteristica principale dell’evento  sarà...

Dettagli...

1° Congresso regionale dell'Associazione Andrologi…

03-05-2016 Hits:4794

Programma.pdf  Palermo 11 giugno 2016   Roma     18 giugno 2016   Genova  02 luglio 2016        Nuove strategie di prevenzione andrologica.  "Consapevole è Assai meglio"             L’Associazione Andrologi...

Dettagli...

Io uomo tu donna

Infertilità maschile, la prevenzione primaria esis…

15-01-2017 Hits:277

Di: Fabrizio Gallo Di fronte al crescente problema dell'infertilità di coppia una parte molto importante del lavoro del medico deve essere rivolta innanzitutto alla prevenzione primaria, cioè all'individuazione ed eliminazione dei...

Dettagli...

L’ offensiva virale e la coppia: HIV e HPV

09-12-2016 Hits:473

Di: Gianfaldoni Roberto, Gianfaldoni Serena. La cute rappresenta la facciata monumentale dell’organismo e non può nascondere le alterazioni che dovessero alterarne la salute. Nel rispetto della regola “Intus et in cute, intus...

Dettagli...

L’infertilità della coppia: aspetti psicogeni

02-12-2016 Hits:421

Di: Zaira Donarelli L’incidenza della condizione di infertilità è aumentata sensibilmente negli ultimi decenni e circa il 56% di coppie infertili si sottopone a trattamenti di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), svolti...

Dettagli...

Con noi online...

Abbiamo 18 visitatori e nessun utente online

Contatti - Info

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Torrevecchia 298, 00168 Roma